Tumore al seno metastatico: la Regione Lazio istituisce la giornata per la sensibilizzazione su questa malattia.

Tumore al seno metastatico: la Regione Lazio istituisce la giornata per la sensibilizzazione su questa malattia.

Anche nella Regione Lazio il 13 ottobre è ufficialmente dedicato alle donne e agli uomini che convivono con il carcinoma mammario al IV stadio
 
La Regione Lazio istituisce il 13 ottobre come “Giornata regionale di sensibilizzazione per il tumore al seno metastatico”, diventa così la quarta in ordine di tempo a prendere un impegno verso le donne e gli uomini che ogni anno si ammalano di questa malattia. Secondo recenti stime, parliamo di circa 1.500 pazienti laziali che convivono con il carcinoma mammario al IV stadio.
 
“Siamo molto felici di poter avere al nostro fianco anche la Regione Lazio e poter continuare a lavorare con l’Assessorato alla Salute, per rendere il tumore al seno metastatico una malattia sempre più conosciuta e sensibilizzare Istituzioni e società affinché vengano creati PDTA ad hoc per la presa in carico multidisciplinare di questi pazienti - afferma Marina La Norcia, Presidente dell’Associazione Noi ci siamo - MBC ITALIA  (Metastatic Breast Cancer Italia) - Un grazie immenso a tutti quelli che hanno creduto e stanno credendo nel progetto, e in particolare all’Onorevole Sara Battisti che ha raccolto la nostra richiesta. Vogliamo dedicare questo nuovo traguardo a Mimma Panaccione, una paziente laziale, fondatrice dell’associazione, che si è battuta fino all’ultimo per aumentare la consapevolezza su questa malattia nella società, al fine di migliorare la qualità di vita di chi convive con la malattia metastatica. Per noi è una conquista concettuale e sociale enorme: un cambio di passo nella considerazione di chi non solo si ammala di tumore, ma deve conviverci. Le donne con un tumore al seno hanno sempre fatto da apripista”.
 
In tutta Italia, si stima che le donne con tumore al seno metastatico siano tra le 37.000 e le 50.000, grazie alle nuove terapie, la loro aspettativa di vita si è prolungata ed è migliorata sotto alcuni aspetti. Dedicare loro una giornata è il primo passo per portare l’attenzione ai loro bisogni. È fondamentale che si faccia informazione su questa malattia, che è diversa dal tumore al seno in stadio iniziale; che si finanzi la ricerca di base e clinica, sinonimo di speranza per il futuro; che si attuino percorsi di cura, assistenza e welfare in grado di migliorare concretamente la qualità di vita di chi vive con il tumore al IV stadio.
 
Ad oggi, le regioni che hanno istituito una giornata regionale di sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico sono la Liguria, la Valle d’Aosta e la Campania.
 
 

Mangone L, et al., Breast Cancer in Italy: Stage and Region Distribution. Breast Cancer (Dove Med Press). 2022;14:125-131. https://doi.org/10.2147/BCTT.S360244

 

 
NOI CI SIAMO MBC ITALIA (Associazione tumore al seno metastatico) è la prima associazione nata con l’obiettivo di ottenere un beneficio sociale e di salute per tutte le persone con carcinoma mammario al IV stadio. Ogni iniziativa viene svolta per migliorare la qualità di vita delle donne e degli uomini colpiti dal tumore al seno metastatico sotto il profilo fisico, psicologico, umano e sociale.


Ultime News

news

Inaugurazione prima sede Regionale NOICISIAMO

28 - 10 - 2021

Leggi tutto
news

Tumore al Seno, una "corsia preferenziale" per le pazienti metastatiche

28 - 10 - 2021

Leggi tutto

Iscrizione


Schierati a fianco del malato e a favore della ricerca. ISCRIVITI. Scegli di essere vicino a chi lotta contro il tumore al seno metastati...

Iscriviti ora Dona ora

Rassegna Stampa



Parlano di noi, articoli, interviste ed approfondimenti giornalistici sulla nostra associazione ed i progetti che realizziamo.

Approfondisci

News


Contributo liberale Banca D'Italia

Approfondisci

Eventi


13 ottobre, Giornata di sensibilizzazione del tumore al seno metastatico

Approfondisci
iscrizioni cookie