blaGirl

Pubblicata: 08-02-2017

blaGirl

La Regione Piemonte ha tenuto a battesimo il primo progetto dell’Associazione Italiana Tumore al seno metastatico – Noi ci siamo.dal titolo: “Blagirl, parola di donna – Tra # e realtà. Fotografia, incontri letterari e workshop: il nuovo linguaggio dei mestieri”. Il progetto è stato sviluppato in tre eventi (svolti a Rivoli, Giaveno e Poirino) in concomitanza della Giornata nazionale contro la violenza sulle donne. L'evento è stato infatti patrocinato dall'Assemblea regionale e dalla Consulta femminile regionale del Piemonte. Perchè l’associazione che si occupa di cancro al seno metastatico ha voluto attivarsi in tal senso? Perché ci sono diversi tipi di violenza sulle donne. Uno di questi è la disinformazione o peggio la cattiva informazione che in Italia si fa sul cancro: o è tabù o se ne parla solo per spot utilitaristici.
L’ “Associazione Italiana Tumore al seno metastatico – Noi ci siamo” in occasione della giornata di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne ha creto tre diversi momenti in cui esaltare il valore della donna e promuovere la conoscenza sul cancro al seno metastatico e sulla prevenzione a favore della salute della donna. Per farlo ha dato voce al variegato mondo femminile: i diversi talenti femminili attraverso nuovi linguaggi hanno espresso la potenza e il valore inequivocabile delle donne capaci di costruire ponti e non muri.
 

Rivoli - Il primo appuntamento della kermesse si è svolto sabato 26 novembre 2016 alle ore 17 presso il Liceo Lagrange e l’Istituto aeronautico Lindbergh in corso XXV Aprile n. 6 a Rivoli. Nell’occasione è stata inaugurata la mostra di pittura promossa dall’associazione “I volti dell’arte” giunta alla sua settima edizione. Nel corso dell’evento si è svolta la suggestiva performance artistica da parte di Laura Marando ed Elisa Albicenti. La nota giovane scrittrice Federica Alessi ha presentato l’ultima sua fatica letteraria. I numerosi partecipanti hanno potuto godere dell’esposizione dei famosi scatti della mostra “Facce da blogger” della famosa fotografa Elena Datrino. Ha preso parte all’evento anche Laura Piovano, life & career coach professionista, che ha illustrato ai numerosi presenti come trasformare i propri sogni ed ambizioni in realtà. L’occasione è stata propizia perchè il presidente dell’Associazione, Mimma Panaccione, ha presentato il neonato sodalizio dedicato alle malate di tumore al seno metastatico, ha incontrato parenti di pazienti e ha spiegato quali sono gli strumenti per relazionarsi al complicato universo delle malate al IV Stadio. All’evento hanno preso parte numerosi rappresentanti istituzionali del Comune di Rivoli quali il sindaco, Franco Giusto Dessì, ed alcuni assessori che hanno interagito con ospiti e platea. Madrina d’eccezione è stata Daniela Ruffino, vice presidente del Consiglio regionale del Piemonte.

 

Giaveno – Con il secondo appuntamento la kermesse è entrata nel vivo. Si è svolta il 2 dicembre 2016 dalle 18 alle 22 presso E20 Space Art in via XX Settembre 11 di Silvana Cimieri. L’accogliente location situata nel centro storico di Giaveno ha permesso di strutturare l’evento in più ambienti dedicati. Nella Sala 1 e 2 è stata esposta la mostra fotografica pluripremiata “Facce da blogger, i volti del web” di Elena Datrino a cura di Tiziano M. Todi. Nella sala 3 si è svolto l’incontro letterario con l’autrice e blogger Federica Alessi che ha presentato l’opera letteraria “Tra le mie braccia”. Nella sala 4 si è tenuto il workshop #cambiacomevuoi a cura della Life Coach Laura Piovano per Kairos Coaching Project. L’evento è stato premiato da una nutrita partecipazione da parte della popolazione. Il vice presidente del Consiglio regionale, Daniela Ruffino, anche questa volta non ci ha lasciato sole ed è intervenuta a dare il suo contributo. Tanti i rappresentanti istituzionali del territorio e i rappresentanti dei media locali (stampa e tv). Il presidente dell’associazione, Mimma Panaccione, ha fatto gli onori di casa presentando la serata e ringraziando Il vice presidente Daniela Ruffino insieme all'Assemblea regionale e alla Consulta femminile regionale del Piemonte che hanno patrocinato gli eventi dedicati alle donne. Il presidente Mimma Panaccione nella sala 2 ha illustrato ai presenti quale sia la condizione delle malate di tumore al seno metastatico, quali siano i loro bisogni ed esigenze per ottenere migliori cure e qualità di vita in maniera equalitaria.Al suo fianco la preziosa testimonianza di Tiziana Farci, giavenese doc e malata al IV Stadio, che tra una battuta sferzante e la sua incontenibile verve ha spiegato al nutrito pubblico come si vive con una malattia inguaribile. Un modo efficace per rompere il tabù sul cancro al seno metastatico ed aiutare a fare autentica prevenzione. L’interesse della platea è stato sottolineato da numerose domande ed interventi oltre a richieste di informazioni sull’Associazione e sul tema trattato. Nella sala 3 Federica Alessi ha incantato gli ospiti dando lettura della sua ultima fatica letteraria e raccontando come giovanissima sia riuscita a trasformare la sua passione in un vero e proprio lavoro. Un cambiamento epocale come quello che Laura Piovano, Life Coach, ha indicato ai numerosi partecipanti al suo workshop #cambiacomevuoi. Armati di carta e penna, gli astanti hanno interagito con la Life Coach che ha mostrato loro il metodo che permette di trasformare sogni ed ambizioni in una prossima realtà. La partecipazione e l’interesse non solo nei confronti delle arti e dei talenti proposti, ma soprattutto verso un argomento scomodo e di certo “guastafeste” come quelle del cancro al seno metastatico ha premiato gli sforzi profusi anche nella realizzazione dell’evento a Giaveno.

Poirino – L’11 dicembre 2016 le Blagirl hanno fatto tappa in un piccolo Comune piemontese, Poirino. La location ha dettato il passo allo svolgimento dell’ultimo incontro del progetto proposto. Infatti, in un’atmosfera intima si è svolto con una grande familiarità l’evento dedicato. Il pubblico intervenuto ha interagito direttamente con i protagonisti. Questo grazie al fatto che la kermesse si è svolta presso la Casa delle donne in via Indipendenza 48 a Poirino dalle 16 alle 19. Strategica la sinergia tra l’Associazione italiana tumore al seno metastatico – Noi ci siamo e la neonata Casa delle donne, fortemente voluta e desiderata dal territorio. Questa collaborazione ha sugellato e sottolineato come le donne sappiano costruire e realizzare idee e progetti utili a fare informazione, cultura e solidarietà concrete. All’evento hanno preso parte molti rappresentanti del territorio tra cui il sindaco Angelita Mollo e il consigliere Mariangela Marocco. Il presidente dell’associazione Mimma Panaccione ha presentato ai partecipanti le attività e i propositi del sodalizio. Al suo fianco Patrizia Tomiato Volpiato che ha portato la sua testimonianza che ha rapito il pubblico per la grande energia e forza che trasmetteva nonostante la malattia (tumore al seno metastatico)e le avversità della vita. Il workshop della Life Coach Laura Piovano e la lettura della scrittrice Federica Alessi sono state particolarmente partecipate ed apprezzate dagli astanti.

 

Il progetto Blagirl ha quindi riscosso grande successo in termini di pubblico, partecipazione ed attenzione. Si è rivelato strategico per sensibilizzare ed informare l’opinione pubblica sull’omertoso tema del tumore al seno metastatico, sia in termini di cure che di prevenzione. Incontrare malate al IV Stadio e sentire dalla loro voce come si vive da in trincea nel colpevole silenzio generale ha contribuito a squarciare il tabù. Prendere poi parte dal vivo con donne che propongono i loro diversi talenti (fotografia, scrittura, life coaching) e che attraverso essi disegnano le loro vite ha trasmesso un messaggio positivo sull’universo femminile bistrattato ancora da una società maschilista. Pertanto da più voci si è levato l’auspicio che si possa svolgere una seconda edizione del progetto Blagirl sempre in tour nel Piemonte che così bene ha accolto l’iniziativa e ha creduto fin da subito al progetto. La Regione Piemonte ha dato fiducia alla neonata Associazione Italiana tumore al seno metastatico – Noi ci siamo e così facendo si è schierata dalla parte delle malate al IV Stadio e della salute delle donne.




Iscrizione


Schierati a fianco del malato e a favore della ricerca. ISCRIVITI. Scegli di essere vicino a chi lotta contro il tumore al seno metastati...

Iscriviti ora Dona ora

Rassegna Stampa



Parlano di noi, articoli, interviste ed approfondimenti giornalistici sulla nostra associazione ed i progetti che realizziamo.

Approfondisci

News


13 OTTOBRE Giornata di sensibilizzazione del tumore al seno metastatico, tutte le iniziative in Liguria

Approfondisci

Eventi


13 ottobre, Giornata di sensibilizzazione del tumore al seno metastatico

Approfondisci
iscrizioni